BATTERIA

unnamed (2).jpg

LORENZO LOMBARDO

BATTERIA STORIA DEL JAZZ

CORSI TENUTI

JAZZ POP STORIA DEL JAZZ

STUDI E ATTIVITÀ DIDATTICA

 

Lorenzo Lombardo batterista e storico del Jazz, Bandleader

Ha iniziato gli studi privatamente con il Maestro Enrico Lucchini (1985-90), contestualmente iniziava ad ascoltare Jazz d'avanguardia forzando la sua sensibilità ed estendere la comprensione di linguaggi complessi, in seguito la mole di ascolto di dischi è cresciuta moltissimo, preparandosi cosí alla profonda conoscenza della discografia dei maggiori artisti della storia del Jazz, contestualmente legge tutte le biografie di artisti che gli capita di trovare, assorbendo in questo modo una conoscenza storico/artistica che gli consente di incasellare le varie transizioni musicali nella società americana durante le varie decadi del ventesimo secolo. 

Ha iniziato, appena ventenne, a farsi conoscere nell'ambiente jazzistico milanese, suonando ufficialmente e in jam session con moltissimi musicisti milanesi, tra i quali: Michele Bozza, Marco e Paolo Brioschi, Marco Vaggi, Antonio Zambrini e moltissimi altri.

All'inizio degli anni novanta studia con Giampiero Prina e Francesco Sotgiu, quest'ultimo gli dà la possibilità di iniziare ad insegnare nel 1995 presso la Civica Scuola di Musica di Desio, dove insegna, con pause, per un decennio.

La volontà di studio ed esperienze lo portano a studiare nei workshop di Victor Lewis ed a breve al Drummer's Collective di New York, incontrando Jimmy Cobb, Billy Hart e soprattutto Al Foster definisco lo stile che lo interessa ed approfondisce

 il l'idioma jazzistico.

nei primi anni 2000 inizia a fare da interprete a workshop di artisti e didatti quali: Adam Nussbaum, John Riley, Steve Smith, Dave Weckl.Nel 2010, dopo diverse gig con il contrabbassista Cameron Brown, incide a New York il suo primo disco "Black Nile" snj Records con Brown al Contrabbasso, Gary Versace al Piano e Dick Oatts ai Sassofoni e Flauto.

ESPERIENZE PROFESSIONALI E COLLABORAZIONI ARTISTICHE

Tutt'oggi suona come sideman in parecchi gruppi e dirige il  suo Quartetto.

Lorenzo Lombardo