PIANOFORTE

IMG-20200621-WA0007.jpg

ILARIO BIANCO

PIANOFORTE MODERNO

CORSI TENUTI

JAZZ LATIN MODERNO

STUDI E ATTIVITA' DIDATTICA 

Ilario Bianco ha intrapreso lo studio della musica sin dall'età di sei anni.
I primi insegnamenti sono stati determinati dalla teoria musicale fino all'approccio con la tecnica dello strumento.
Nel 2000, dopo aver condotto gli studi privatamente, ha superato con successo l'esame di ammissione al conservatorio Nino Rota di Monopoli (BA).
Nei primi due anni di conservatorio si è cimentato nello studio sia del pianoforte, attraverso gli insegnamenti del Maestro A. Traficante, e sia dell'organo, con il Maestro D. Tagliente.
Questi primi anni lo hanno portato a prediligere, come strumento, il pianoforte.
Lo studio strumentale avveniva parallelamente a quello teorico, a cura della Maestra G. Paceri.
Nel 2003 ha conseguito il diploma di Maestro di Teoria, Ritmica e Percezione Musicale presso lo stesso Istituto.
Nel 2004 ha preso parte al Coro di Canto Gregoriano del Conservatorio diretto dal Maestro G. Mallozzi. Questo percorso si è concluso con una tournée, in omaggio a Nino Rota, per diverse Cattedrali Pugliesi, tra cui S.Nicola (Bari.) con conclusivo concerto in Città del Vaticano.

Nel 2007 consegue il Diploma di Maestro d'Arte in tecniche di tessitura e Restauro del Tessuto, presso l'Istituto d'Arte L.Russo di Monopoli (BA).

Nel 2009, trasferitosi a Milano, ha sostenuto il test di ammissione alla Scuola Civica di Jazz. In questa occasione ha l'onore di essere a contatto con grandi Musicisti del panorama Jazzistico Italiano. Si è dedicato allo studio di generi pianistici Afro-Americani quali il Rag Time e lo Stride Piano, grazie agli insegnamenti del Maestro Paolo Peruffo.

Affronta l'Armonia e le Tecniche di Improvvisazione con il Maestro G. Comeglio, Storia ed Estetica del jazz con il Maestro Maurizio Franco, ed entra in contatto con altre importanti figure quali M. Fabiano, M. Vaggi, G. Monteforte, L. Pessani...
Nel 2011 si è esibito alla XV° edizione di "Break in Jazz", noto evento musicale milanese che ha luogo in Piazza Mercanti.
Il percorso accademico lo ha portato ad intraprendere uno studio personale volto alla Didattica.
Nel 2012 si è esibito presso il Teatro Lattuada (MI) per la presentazione del libro di Tecnica Pianistica "Master in Piano Jazz 2" scritto dal Maestro Paolo Peruffo.
Nello stesso anno si è esibito alla successiva edizione di "Break in Jazz".
In questo lasso di tempo ha l'onore di conoscere importanti musicisti come M. Fumo, F. D'andrea, Tommelleri.
Dal 2012 ha avviato la sua carriera di insegnante, inizialmente in forma privata e successivamente presso la scuola 432hz.
     

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI E COLLABORAZIONI ARTISTICHE

Nei seguenti cinque anni si è dedicato allo studio del Latin-Jazz e Candombe (musica della tradizione Uruguaiana) prendendo parte in diverse formazioni:

-Jazz Picante Latin Ensamble; eventi presso il Mercato Meropolitano (MI), partecipazioni a diverse manifestazioni benefiche e locali milanesi tra i quali L'Epoca.

-Aldo dice Rumba; concerti per il Milano Latin Festival durante la settimana dell'Uruguai, ha preso parte a manifestazioni a scopo benefico, come Un Sacco di Vita, in collaborazione con onlus ed associazioni milanesi.

-Al Dos; duo che fonde standard jazz e classici latini all'uso della ritmica Candombe, nel 2017 ha inciso il primo album dal nome Mi Casa Es Tu Casa con il sostegno del Residence Sociale 26x1, in costante collaborazione con A Todo Candombe (Composta da tipici tamburi Uruguaiani) con cui partecipano ad eventi culturali sia a Milano che Torino in principali teatri e musei come il Museo della Cultura di Milano.

-Gestisce corsi di Musica d'Insieme presso l'associazione Il Delfino per ragazzi diversamente abili.

-Pianista e Clarinettista del Carlos Ugueto Ensamble, progetto diretto dal maestro Carlos Ugueto formato dalla vocalist Pat Moonchy, Luky Liguori alla chitarra e gong, Giancarlo Oggioni contrabbasso, Marcel Sauco conga. Dal carattere psichedelico/percussivo con influenze di kosmiche music candenzato dalla ritmica afro-caraibica e candombe. Due album pubblicati nel 2018 "El negual" ed "El tonal" con ottime critiche.

 -Tastierista della band "AYE AYE dubntone", progetto di musica reggae in collaborazione con importanti artisti dello scenario Jamaicano. In uscita nel settembre 2019 il primo singolo prodotto dall'etichetta Grizzly Production.